I nostri prodotti


Tutti i prodotti


Ricerca Avanzata

Accedi al sito






JoomlaStats Activation

TRATTAMENTI VISO   A.M.BORLIND  &   JANE IREDALE GRATIS  CHIAMA PER APPUNTAMENTO !!! Nuovo espositore Jane iredale con nuovi colori . Prenota il trattamento gratuito di 30 minuti , non farlo è perdersi qualcosa...

Felce Maschio : per vermi ed artrite e reumatismo . Stampa E-mail

La droga : il rizoma e le fronde .

 

Quando si raccoglie : il rizoma si raccoglie in settembre – ottobre , si pulisce dalla terra e dalle radichette e si taglia in pezzi lunghi alcuni centimetri; le fronde si raccolgono da agosto – a ottobre quando sono ben sviluppate .

 

Come si conserva : il rizoma va essiccato con molta cautela , il più rapidamente possibile ma lontano dal sole e da temperature elevate ; le fronde si essiccano disponendole  in strato sottile all’ombra . Il rizoma deve essere conservato in recipienti di vetro o di porcellana al riparo dalla luce , le fronde in sacchetti di carta .

 

Proprietà : vermifughe

 

Principi attivi : filicina ( composti floroglucinici) , olio essenziale , amidi , zuccheri , resine.

Le proprietà dei rizomi di Felce maschio, eminentemente vermifughe , sono particolarmente attive nei confronti  di tenie ed ascaridi i quali, una volta paralizzati dai principi attivi contenuti nella droga , vengono facilmente eliminati dall’intestino mediante un purgante . Questa pratica , un tempo nota a pochi iniziati, si diffuse nell’ottocento ed è tutt’oggi valida. Il trattamento con Felce maschio va però fatto sotto il controllo  di personale specializzato che indicherà sia le dosi individuali sia le modalità di utilizzazione e il tipo di purgante da usare ( l’olio di ricino è assolutamente da evitare ) poiché questa pianta non è del tutto innocua all’uomo .

Le fronde ( fresche o secche ) e i rizomi sono utili per le loro proprietà antiartritiche e antireumatiche ; essi vengono usati , in forma di polpa  o tintura , per uso esterno . Le fronde di felce maschio allontanano le cimici e i parassiti dell’uomo .

 

Uso interno : il rizoma

Come vermifugo

 

Polvere : ( del rizoma secco) 10 -15 g al mattino a digiuno in ostia o capsula . far seguire dopo un’ora un purgante non oleoso . Non ripetere il trattamento prima di due – tre  settimane .

 

Avvertenza importante : l’operazione deve essere seguita da personale specializzato ed esperto  se non lo siete non avventuratevi a farlo da soli .

 

Uso esterno : le fronde

Per l’artrite e il reumatismo . Polpa : applicare sulle parti interessate .

 

Tintura : 20 g in 100 di alcool di 60° ( a macero per cinque giorni). Fare frizioni sulle parti interessate limitando , per quanto possibile , la superficie del trattamento .     

 

 

 

 

 

     
QUESTE NOTE” informative” NON INTENDONO SOSTITUIRSI AL PARERE MEDICO CHE VA CONSULTATO ALL'INSORGENZA Di “ qualsiasi primo sintomo” .Precisiamo e premettiamo inoltre  che le informazioni che leggete  , pur provenienti da fonti attendibili , sono fornite unicamente a titolo indicativo e generale e non assumono in alcun modo caratteristiche di esaustività e completezza. La loro utilizzazione deve intendersi come semplice lettura , in quanto le informazioni non possono sostituirsi ad un consulto medico e/o parere tecnico specialistico. In nessun caso l’Erboristeria Barberini SRL potrà essere responsabile di conseguenze derivanti da comportamenti suggeriti  dalla lettura dell’articolo  , infine  la lettura a cura di un minore deve avvenire sotto stretta sorveglianza di un adulto.

 

 

 

 

     
.

 

 

Cerca nel sito

L'erbario

Carrello acquisti

Il carrello è vuoto.

Tante offerte per te!

Banner