I nostri prodotti


Tutti i prodotti


Ricerca Avanzata

Accedi al sito






JoomlaStats Activation

Clicca su archivio e scegli le notizie che ti interessano nella  sezione corrispondente.

INFUSO DI FARFARA per uso interno ed esterno Stampa E-mail

Quando si raccoglie : i capolini si raccolgono in febbraio – aprile appena prima che sbocciano o all’inizio della fioritura ; le foglie vanno raccolte in giugno luglio quando sono ben sviluppate , eliminando il picciolo .

 

Come si conserva : capolini e foglie si essiccano , in strato molto sottile , in locale aerato e al riparo dal sole ; si conservano in recipienti di vetro o di ceramica .

 

Proprietà : tossifughe,espettoranti , astringenti , emollienti , lenitive .

 

Principi attivi : mucillagini , polifenoli,( tannini), zuccheri , Sali .

 

La farfara è una delle piante più valide per la cura della tosse e delle affezioni della pelle . La droga , costituita dai capolini e dalle foglie , è ricca di polifenoli , zuccheri,e mucillagini.

La Farfara ha per uso interno , proprietà emollienti della gola , sedative della tosse  ed espettoranti utili nel caso di raffreddore e influenza , laringiti, tracheiti e bronchiti .

Per uso esterno ha proprietà astringenti e leggermente antisettiche , emollienti, lenitive , utili nelle  infiammazioni della pelle , desquamazioni, pruriti, foruncolosi. In genere i capolini si usano prevalentemente per uso interno e le foglie per quello esterno ; le due droghe hanno comunque proprietà analoghe e sono praticamente intercambiabili .

Nel campo cosmetico la Farfara è impiegata come emolliente , astringente e lenitivo per pelli impure , sensibili, facilmente arrossabili.

Le foglie secche vengono fumate per alleviare gli attacchi di asma .

 

Uso interno

I capolini e le foglie

Per sedare le infiammazioni dell’apparato respiratorio .

Infuso: 3 g in 100 ml di acqua . due tre tazzine al giorno .

 

 

Uso esterno

Le foglie o i capolini .

Per le irritazioni della pelle e delle mucose esterne ( zone intime ) .

Infuso: 6 g in 100 ml di acqua . fare lavaggi , applicare compresse imbevute di infuso sulle zone interessate .

 

 

Uso cosmetico

Un buon bagno emolliente e decongestionante si ottiene gettando una o due manciate di droga nell’acqua del bagno .

 

 

 

     
 QUESTE NOTE” informative” NON INTENDONO SOSTITUIRSI AL PARERE MEDICO CHE VA CONSULTATO ALL'INSORGENZA Di “ qualsiasi primo sintomo” .Precisiamo e premettiamo inoltre  che le informazioni che leggete  , pur provenienti da fonti attendibili , sono fornite unicamente a titolo indicativo e generale e non assumono in alcun modo caratteristiche di esaustività e completezza. La loro utilizzazione deve intendersi come semplice lettura , in quanto le informazioni non possono sostituirsi ad un consulto medico e/o parere tecnico specialistico. In nessun caso l’Erboristeria Barberini SRL potrà essere responsabile di conseguenze derivanti da comportamenti suggeriti  dalla lettura dell’articolo  , infine  la lettura a cura di un minore deve avvenire sotto stretta sorveglianza di un adulto.

 

 

Cerca nel sito

L'erbario

Carrello acquisti

Il carrello è vuoto.

Tante offerte per te!

Banner