I nostri prodotti


Tutti i prodotti


Ricerca Avanzata

Accedi al sito






JoomlaStats Activation

TRATTAMENTI VISO   A.M.BORLIND  &   JANE IREDALE GRATIS  CHIAMA PER APPUNTAMENTO !!! Nuovo espositore Jane iredale con nuovi colori . Prenota il trattamento gratuito di 30 minuti , non farlo è perdersi qualcosa...

Erba ruggine :decotto e infuso per pervenzione dei calcoli,come sedativo per la tosse , come antinfiammatorio dell'apparato urogenitale... Stampa E-mail

 Erba ruggine

Ceterach officina rum DC.

 

La droga: le fronde e il rizoma .

 

Quando si raccoglie : le fronde si raccolgono insieme al picciolo da maggio ad agosto , quando sono ben sviluppate , staccando solo alcune fronde per ogni pianta . Il rizoma si raccoglie in autunno ( settembre- ottobre) e si monda dalla terra e dalle radichette sottili .

 

Come si conserva: le fronde si essiccano in strato sottile all’ombra , il rizoma può essere essiccato al sole o in ambiente riscaldato. Ambedue le parti si conservano in recipienti di vetro o di porcellana .

 

Proprietà: astringenti,diuretiche,emollienti,tossifughe.

 

Principi  attivi: flavonoidi,tannini,acido cloro genico,aminoacidi.

 

Dell’Erba ruggine si impiegano , a scopo erboristico , il rizoma e le fronde . La medicina popolare attribuisce al rizoma proprietà sedative della tosse ed emollienti. Le fronde sono utilizzate come diuretico e come antinfiammatorio dell’apparato urogenitale ; esse sono anche utili ai soggetti predisposti ai calcoli del rene e in particolare a coloro che hanno abbondanza di ossalati nelle urine . vengono in oltre attribuite a questa droga proprietà tossifughe ed emollienti delle prime vie aeree .

All’esterno l’Erba ruggine è usata come antinfiammatorio , astringente , decongestionante delle mucose della bocca e della gola e dell’epidermide arrossata .

Le preparazioni bevibili di Erba ruggine non sono molto gradevoli .

Si suggerisce cautela nell’impiego poiché le proprietà della pianta non sono ancora del tutto state studiate in modo approfondito .

 

 

Uso interno: il rizoma.

Per la tosse .

Decotto o infuso: 3 g in 100 ml di acqua . Due – tre tazzine al giorno.

 

 

Uso interno:le fronde.

Per aumentare la diuresi,prevenire i calcoli, sedare la tosse .

Decotto o infuso: 2 g in 100 ml di acqua .Due –tre tazzine al giorno .

 

 

Uso esterno: le fronde .

Per le infiammazioni della bocca e della gola per pelli arrossate .

Decotto: 6 g in 100 ml di acqua . fare sciacqui , gargarismi, lavaggi. Applicare compresse imbevute di decotto sulle parti interessate .

 

 

 

QUESTE NOTE” informative” NON INTENDONO SOSTITUIRSI AL PARERE MEDICO CHE VA CONSULTATO ALL'INSORGENZA Di “ qualsiasi primo sintomo” .Precisiamo e premettiamo inoltre  che le informazioni che leggete  , pur provenienti da fonti attendibili , sono fornite unicamente a titolo indicativo e generale e non assumono in alcun modo caratteristiche di esaustività e completezza. La loro utilizzazione deve intendersi come semplice lettura , in quanto le informazioni non possono sostituirsi ad un consulto medico e/o parere tecnico specialistico. In nessun caso l’Erboristeria Barberini SRL potrà essere responsabile di conseguenze derivanti da comportamenti suggeriti  dalla lettura dell’articolo  , infine  la lettura a cura di un minore deve avvenire sotto stretta sorveglianza di un adulto.
 
 

Cerca nel sito

L'erbario

Carrello acquisti

Il carrello è vuoto.

Tante offerte per te!

Banner