I nostri prodotti


Tutti i prodotti


Ricerca Avanzata

Accedi al sito






JoomlaStats Activation

Se preferisci un contatto telefonico chiama pure  allo 06 4825034    inoltre possibilità di buoni acquisto come idee regalo. ERBORISTERIA BARBERINI LA SALUTE FOGLIA PER FOGLIA !
Naturopatia Marco Lo Russo Stampa E-mail

LA RUBRICA DI: Marco Lo Russo - Esperto in Naturopatia e Riflessologia

 

Riflessologia PlantareLA NATUROPATIA.

Comprende  un insieme di discipline finalizzate alla conservazione dell’equilibrio energetico facenti riferimento a metodiche di approccio naturali ed energetiche codificate nell’ambito di una visione olistica dell’essere umano. I padri della Naturopatia, gli igienisti americani del XIX, miravano inizialmente soprattutto alla disintossicazione e depurazione fisica. L'evoluzione "naturale" della Naturopatia fu quella di non fermarsi all'aspetto fisico della depurazione del corpo ma di avvalersi anche di altre tecniche,  che mirano ad un'armonizzazione  profonda energetica. La Naturopatia più che un singolo trattamento , costituisce un vero e proprio approccio interdisciplinate alla malattia ed al benessere . Si serve di parecchi sistemi di diagnosi e di cura , tra cui l’idroterapia e vari regimi dietetici terapeutici. Rioccupa più volentieri di migliorare la salute piuttosto che curare le malattie , e dove questo è possibile , cerca di educare le persone a correggere il proprio stile di vita come prevenzione per il futuro.I sintomi individuali attraverso cui si riconosce la malattia , o il tipo di batteri o virus presenti nell’organismo hanno , agli occhi del naturopata , un importanza molto minore dello squilibrio fisico, emotivo o biochimico che è all’origine del problema .

In larga misura è l’ambiente che creiamo nel nostro organismo a determinare la nostra resistenza alle malattie. Se l’organismo è sovraccarico di impurità , i microrganismi finiscono per trovare in esso una piacevole sede in cui moltiplicarsi. La medicina naturopatica è quindi diretta al ristabilire l’equilibrio funzionale , obbiettivo che cerca di conseguire aiutandoci a superare le emozioni negative , insegnandoci a controllare lo stress , a eliminare i fattori fisici che ostacolano il normale funzionamento dell’organismo e a nutrirci nel modo migliore possibile per aiutare il corpo a mantenere sano il suo ambiente chimico. Con questi mezzi si restaurano i meccanismi auto regolatori del corpo che può così rimettersi in sesto o vincere la lotta contro gli organismi invasori.

Il Naturopata è un operatore professionista che opera autonomamente nel campo della Naturopatia, che si avvale dell’utilizzo delle più efficaci metodiche preventive ed olistiche non invasive, valutando di volta in volta quale sia la più idonea.  Il Naturopata è  in qualità di consulente per la salute. Pertanto, lo scopo principale  del Naturopata  è  la promozione dell’equilibrio energetico degli individui attraverso: lo sviluppo delle potenzialità individuali di prevenzione attraverso l’informazione e l’educazione alla gestione e al rafforzamento delle proprie risorse fisiche, psichiche ed emozionali; l’individuazione del terreno costituzionale dell’individuo per mezzo dell’osservazione sistematica delle manifestazioni psico-fisiche, delle predisposizioni agli squilibri bioenergetici, nonché la valutazione della sintomatologia relativa a squilibri che si sono già instaurati; il riequilibrio degli eventuali squilibri energetici, attraverso trattamenti non invasivi mirati a stimolare le potenzialità di autoguarigione dell’organismo umano Può essere interessante sottolineare che, per le caratteristiche intrinseche delle discipline a cui il Naturopata ricorre, egli si impegna non solo nella promozione della salute individuale, ma anche della salute a livello sociale.

 

Molte discipline, infatti, oltre a permettere il riequilibrio energetico dell'individuo, ne promuovono anche la crescita spirituale. Iniziando ad utilizzare le discipline naturali olistiche, le persone si trovano ad intraprendere un cammino di trasformazione che coinvolge non solo il corpo e quindi il piano fisico, ma anche la mente e lo spirito. L’operatore che utilizza le discipline naturali olistiche ed energetiche, per essere veramente Naturopata non può limitare la sua attenzione ad alcune discipline specifiche, ma si interessa della natura nel senso più completo del termine, migliora continuamente le sue conoscenze professionali ed inserisce la propria attività in una prospettiva di evoluzione personale. L’uomo viene studiato nelle diverse discipline naturopatiche secondo schemi, o paradigmi, e usando termini a loro propri e differenti tra una disciplina e l’altra.

Le classificazioni a cui si ricorre nella medicina ayurvedica sono diverse da quelle nella medicina tradizionale cinese, da quelle della omeopatia o di altre discipline.

Tuttavia, il minimo comune denominatore di queste discipline è che: agiscono sulla globalità dell’uomo (corpo, mente e spirito) e per questo sono dette olistiche; agiscono stimolando il riequilibrio energetico e per questo sono dette energetiche; non immettono nell’organismo ciò che in teoria sembra mancare, ma risvegliano la memoria dell’equilibrio originario codificato in tutti gli esseri viventi.

La Naturopatia pone la persona, con tutta la sua ricchezza interiore, al centro dell’attenzione e non solo il suo corpo o una sua parte. Questo aspetto è socialmente rivoluzionario, perché permette di interpretare e riequilibrare in modo profondo, ma graduale e rispettoso della persona, anche problematiche di comportamenti estremi.

La Naturopatia opera una purificazione energetica nelle persone, che poi si traduce in risoluzione di problemi al presente e prevenzione di quelli in divenire. L’impatto reale che tali discipline hanno sulla società è di dimostrare concretamente che una visione non puramente materialistica o “meccanicistica” dell’essere umano può riportare alla salute, con un senso di benessere globale

.

 

Cerca nel sito

L'erbario

Carrello acquisti

Il carrello è vuoto.

Tante offerte per te!

Banner