I nostri prodotti


Tutti i prodotti


Ricerca Avanzata

Accedi al sito






JoomlaStats Activation

CONSULENZE DI  AYURVEDICA SU PRENOTAZIONE  . CHIAMARE LO 06 4825034.

Angelica , angelica archangelica L. Stampa E-mail

angelica itaFamiglia : apiaceae

 

Portamento: è una pianta vivace con una robusta radice carnosa da cui a primavera sorge un robusto scapo che talvolta può superare i 2 metri di altezza .

 

Foglie : le foglie basali , molto grandi , sono bi o tri – pennatosette e possono arrivare , con il relativo piccolo , a una lunghezza di 60 cm ; le foglioline sono ovali acuminate , con il margine dentato , la fogliolina terminale è più grande delle altre . Le foglie del fusto sono più piccole e senza picciolo .

 

Fiori:  l’infiorescenza è formata da numerose ombrelle divise a loro volta in ombrellette che portano parecchi piccoli fiori di colore verdognolo .

 

Frutti : il frutto è formato da due acheni addossati l’uno all’altro e percorsi , nella fascia esterna , da tre creste non molto pronunciate ; al margine hanno un ‘ala corta , di consistenza tuberosa . Dalla forma del frutto si distingue questa specie dalla seguente .

 

Dove si trova : la pianta è originaria dell’Europa settentrionale ed è spesso coltivata per i suoi piccioli aromatici usati in pasticceria ed in liquoristica.

 

La droga : le radici ed i frutti .

 

Quando si raccoglie : la radice si raccoglie in settembre – ottobre , al termine del primo anno di vegetazione , si lava e si eliminano le radichette ; i frutti si raccolgono in agosto settembre recidendole ombrelle a mano a mano che raggiungono la maturazione .

 

Come si conserva : le radici si essiccano al sole  o in stufa a temperatura moderata ( fare attenzione ai vapori che sprigionano poiché sono leggermente irritanti ) . i frutti si essiccano al sole , si battono per separarli dalle ombrelle e si setacciano per eliminare le parti estranee . Le radici si conservano in sacchi di carta o tela ; i frutti in barattoli di vetro .

 

Proprietà : aperitive , digestive , stimolanti , antispasmodiche , antisettiche .

 

Principi attivi :  resine , tannini e soprattutto olio essenziale .

 

Vedi anche la sezione : “ segreti e virtù delle piante officinali “ ( menù archivio oppure dalla home )

 

 

Cerca nel sito

L'erbario

Carrello acquisti

Il carrello è vuoto.

Tante offerte per te!

Banner