I nostri prodotti


Tutti i prodotti


Ricerca Avanzata

Accedi al sito






JoomlaStats Activation

TRATTAMENTI VISO   A.M.BORLIND  &   JANE IREDALE GRATIS  CHIAMA PER APPUNTAMENTO !!! Nuovo espositore Jane iredale con nuovi colori . Prenota il trattamento gratuito di 30 minuti , non farlo è perdersi qualcosa...

Aglio , allium sativum L. Stampa E-mail

aglioFamiglia: Liliaceae

Portamento: E’ una pianta erbacea perenne fornita di un bulbo che al termine della vegetazione forma dei bulini che sono i normali spicchi d’Aglio.

Foglie: nella loro porzione basale sono saldate a tubo ed inguaiano il fusto, mentre nella porzione libera sono piane e fistolose, cioè vuote nel loro interno , sono larghe 1 cm e vanno assottigliandosi verso l’estremità.

Fiori: riuniti in una ombrella alla sommità dello scapo , sono racchiusi prima della fioritura in una brattea , detta spata, che avvolge tutta l’infiorescenza; essi sono provvisti di sei tepali di colore biancastro ; talvolta tra i fiori vi sono dei piccoli bulbilli che , caduti a terra , originano nuove piante.

Dove si trova: l’aglio non esiste allo stato spontaneo ma è coltivato esclusivamente negli orti e su scala industriale per il largo consumo che se ne fa in cucina . La specie è originaria delle regioni desertiche dell’Asia centrale ed è stata introdotta in tempi remoti.

La droga: I bulbi.

Quando si raccoglie: i bulbi si raccolgono in estate , quando la porzione aerea della pianta è completamente secca.

Come si conserva: i bulbi si conservano normalmente senza bisogno di essere essiccati.

Proprietà:ipotensive, antisettiche, espettoranti,coleretiche, rubefacenti.

 

Vedi anche la sezione : “ segreti e virtù delle piante officinali “ ( menù archivio oppure dalla home )

 

 

 

Cerca nel sito

L'erbario

Carrello acquisti

Il carrello è vuoto.

Tante offerte per te!

Banner